Potremmo raccontarvi di quando abbiamo intervistato Peter Jackson realizzando un sogno, o delle notti insonni passate a scrivere per appagare la vostra sete di notizie al risveglio, o delle ore passate in coda per entrare nella Sala H e aggiornarvi su tutti i panel al Comic-Con di San Diego. Potremmo parlarvi di come il Web sia cambiato nei nostri primi 17 anni di vita, e noi con lui, o di quanto sia stata dura resistere in scenari che nessuno di noi avrebbe potuto immaginare. Non lo faremo, non oggi almeno.

Oggi vogliamo porre l’attenzione sull’idea diffusa che l’informazione su internet debba essere sempre gratis o che la semplice pubblicità possa bastare. Può sembrare ragionevole solo a chi non sa come funziona l’editoria sul Web nel 2021. Gran parte di noi qui a BadTaste è figlia di persone che quotidianamente acquistavano un giornale o una rivista, oggi per molti è fantascienza. Abbiamo provato col tempo e in modi diversi ad adattarci al modello di business che il mezzo offre ma abbiamo capito che troppe volte le nostre sorti dipendevano da fattori su cui non potevamo avere alcun controllo. Lo sapevamo già prima della pandemia, per certi versi, e la chiusura dei cinema per oltre un anno lo ha ulteriormente certificato.

Ogni volta che abbiamo deciso di modificare il nostro modello e la nostra offerta l’abbiamo fatto pensando a cosa potevamo darvi di più. Nei vari momenti è stato il caso di BadTv, BadGames e BadComics per ampliare la nostra linea editoriale, poi di BadTaste+ per iniziare a sensibilizzarvi e costruire un modello di informazione di qualità e sostenibile, infine il canale Twitch per essere ancora più in contatto con voi lettori durante mesi in cui non è stato possibile incontrarsi al cinema o in fumetteria.

Non ci si alza ai titoli di coda” è il comandamento di chi ama il cinema e che oggi facciamo nostro. Pensiamo racchiuda il senso di tutto il nostro lavoro. Oggi quindi BadTaste+ cambia: tutti i contenuti del sito che non sono notizie saranno riservati agli abbonati. È una decisione importante che non prendiamo alla leggera, ma siamo convinti che una realtà come la nostra, per continuare a evolversi e crescere, debba smarcarsi dai modelli di business tradizionali e provare a precorrere i tempi affidandosi ai propri lettori più fedeli. È un rischio? Senza dubbio. Ma il nuovo BadTaste+ non nasce per privarvi dei contenuti: nasce affinché possiate continuare a leggerli.

Volendo sintetizzare quella che in gergo si definisce “mission aziendale”, diremmo che la nostra è quella di migliorare la qualità del tempo libero dei nostri lettori, divulgare la conoscenza, alimentare la passione. Se pensate che finora siamo stati in grado di assolvere questo compito, allora abbonatevi a BadTaste+.


Cosa include

  • Leggi tutti i contenuti

  • Commenti gli articoli

  • Newsletter esclusive

  • Non visualizzi pubblicità*

*Non verranno visualizzati più i formati tabellari, ma continueranno ad essere visibili i contenuti sponsorizzati o campagne autopromozionali ideate da BadTaste.it


Scegli il piano più adatto a te ed entra subito nel mondo di BadTaste+


Avrai accesso illimitato a:

Cosa aspetti? Abbonati ora!